7a puntata TV (7.1.2006)

7a puntata TV (7.1.2006)

Ogni cultura ha i suoi riti di passaggio ed è giusto e bello festeggiare. Ma è anche importante fermarsi e pensare, per vivere l’ingresso nel nuovo anno in modo consapevole. Per farlo vi proponiamo gli input più importanti che Papa Benedetto XVI ha offerto al mondo durante le feste di Natale e Capodanno. E come “cronista” abbiamo interpellato un amico della Svizzera italiana: il vescovo di Coira e presidente dei vescovi svizzeri mons. Amedeo Grab.

Con la rubrica “Pietre Vive” andiamo alla Madonna del Sasso sopra Locarno.

Con la festa del Battesimo di Gesù si ricorda il primo sacramento di tutti i cristiani. Un bagno che è simbolo di rinascita, dove per ogni uomo risuona la voce del Padre, che dichiara il suo amore infinito. Ce ne parla il nostro vescovo Pier Giacomo Grampa a “Cieli Aperti”.

6a puntata TV (31.12.2005)

6a puntata TV (31.12.2005)

Per i cattolici, il primo giorno dell’anno è la giornata mondiale della Pace. Per l’occasione, il papa ha scritto un messaggio, dove tra l’altro condanna duramente il terrorismo. Incontriamo Massimo Introvigne, grande esperto sia dell‘Islam che delle religioni orientali, per parlare del mondo musulmano nel suo incontro con l‘Occidente, del Buddismo e del ruolo di Giovanni Paolo II, il papa che ha fatto grandi gesti di dialogo a favore dell‘incontro tra le religioni.

Con la rubrica “Pietre Vive” andiamo a Sonvico, all’antica chiesa parrocchiale di San Giovanni Battista, per secoli un luogo di culto punto di riferimento per l’intera regione a nord di Lugano.

Una meditazione sul valore del tempo, a cavallo tra il vecchio e il nuovo anno a “Cieli Aperti” con il vescovo Pier Giacomo Grampa.

5a puntata TV (24.12.2005)

5a puntata TV (24.12.2005)

Non diciamoci solo “Buone Feste”! Per i Cristiani, Gesù non è solo un grande uomo o un saggio. È Dio che diventa concreto, come è concreto un bambino che nasce. È per raccontare questa concretezza che ogni anno a Natale facciamo il presepe, e da un po’ di tempo in qua anche in Ticino sta fiorendo la tradizione dei presepi viventi come quello realizzato tra le vie di Lugano.

Ritroviamo per la rubrica “Cieli aperti” il nostro Vescovo Pier Giacomo.

“Pietre Vive” ha visitato per voi la “Chiesa nuova” di Locarno, un gioiello barocco in Città vecchia.

4a puntata TV (17.12.2005)

4a puntata TV (17.12.2005)

Tra una settimana è Natale. Ognuno ha il suo modo di festeggiare, ma tutti pensano a dei regali. È vero che il consumismo è un gran problema ed è importante la solidarietà con chi è meno fortunato. Ma dobbiamo sentirci in colpa se facciamo o riceviamo regali? Che valore ha per un credente la tradizione dei regali?

Con la rubrica “Pietre Vive” il nostro viaggio nel patrimonio artistico religioso della Svizzera italiana fa tappa questa volta a Morbio inferiore, all’antica chiesa di San Giorgio.

Dopo la parola umana, la parola di Dio, con la rubrica “Cieli aperti”. Il vescovo Pier Giacomo Grampa ci rivolge un messaggio a partire dalla Quarta domenica di avvento. Protagonista è Maria, con il Vangelo dell’Annunciazione.

3a puntata TV (10.12.2005)

3a puntata TV (10.12.2005)

Le mode passano, ma i frutti più importanti di alcuni momenti storici rimangono e crescono. È così di un grande evento degli anni ’60, il Concilio Vaticano II. Voluto da Papa Giovanni XXIII e concluso con Paolo VI, aveva raccolto i vescovi di tutto il mondo e anche osservatori di altre chiese cristiane. In occasione dei 40 anni dalla Conclusione del Concilio Vaticano II abbiamo voluto raccogliere la voce di alcuni testimoni ticinesi: Gianna Leoni, Gaby Pescia, Alberto Lepori, don Sandro Vitalini e don Valerio Crivelli.

Per la rubrica “Pietre Vive” visitiamo la Collegiata di Bellinzona, da poco restaurata, è un gioiello rinascimentale e barocco.

Con la rubrica “Cieli aperti” il vescovo Pier Giacomo Grampa ci parla della terza domenica di Avvento.

2a puntata TV (3.12.2005)

2a puntata TV (3.12.2005)

Per questa seconda puntata siamo andati ad incontrare un gruppo di donne che da 13 anni vive nel Malcantone un’esperienza di vita particolare, per molti magari incomprensibile, ma che comunque fa pensare. Stiamo parlando delle Clarisse di Cademario.

Con la rubrica “Pietre Vive” andiamo a visitare la chiesa dell’Immacolata a Lugano.

Pagina 62 di 63<<...51015616263