318a puntata TV (24.12.2011)

318a puntata TV (24.12.2011)

Gli evangelisti Matteo e Luca sono gli unici a parlare della nascita di Gesù. A volte gli allievi a scuola chiedono se sono storie vere o storie inventate. Così per questo Natale abbiamo chiesto la collaborazione dei ragazzi della V elementare di Melide per un’intervista un po’ particolare. Il nostro interlocutore è il biblista Ernesto Borghi, presidente dell’Associazione biblica della Svizzera italiana, l’ABSI, che ha appena pubblicato un nuovo libro, dal titolo: “Gesù è nato a Betlemme?” (fai click per info)

A “Cieli aperti” il vescovo Pier Giacomo ci manda il suo messaggio per il Natale dalla Chiesa della Madonna delle Grazie di Bellinzona. E se siete furbi, trovate già un indizio per il concorso di cui vi abbiamo appena parlato!

Un augurio di cuore dalla redazione di Strada Regina per un Natale vero, lieto, davanti all’avvenimento rivoluzionario di Dio che si incarna in un bambino povero e fragile. Dopo il si della Madonna quel Dio incarnato è qui, è qui anche ora dentro la compagnia della Chiesa per ridestare in noi, come dice Benigni (guarda il video), quella scintilla di eternità scritta dal Creatore nel nostro cuore. Buon Natale!

317a puntata TV (17.12.2011)

317a puntata TV (17.12.2011)

Vi presentiamo nel “servizio principale” tre appassionati collezionisti Ticinesi di presepi che ci raccontano il perché e il percome di questa loro passione. Giorgio Medici di Chiasso, Luciana Azzali di Bodio e Mons. Piergiacomo Grampa. Tre collezionisti molto diversi tra loro, con interessi diversi, eppure tutti e tre interessantissimi e anche spiritosi! Insomma, se l’Avvento e il Natale sono gioia loro sembra l’abbiano capito. Se sei interessato a costruire un presepio guarda la puntata 264 del 11.12.2010.

Siamo alla quarta domenica di questo Avvento lunghissimo e per parlarcene, a “Cieli Aperti”, il nostro ospite è don Willy Volonté, dal Santuario di Santa Maria dei Miracoli a Morbio inferiore.

316a puntata TV (10.12.2011)

316a puntata TV (10.12.2011)

Il metropolita  Hilarion Alfeev è il numero due del patriarca di Mosca Kyrill I. 45 anni, vescovo, ha una carriera accademica internazionale che spazia dalla teologia alla musica. È diplomato in violino e pianoforte al conservatorio di Mosca. Un mese fa, il 29 ottobre scorso, ha ricevuto un dottorato Honoris causa alla Facoltà di teologia di Lugano. Occasione propizia per noi per avvicinarlo e fare il punto sulla Chiesa russa e i contatti col cattolicesimo.

“Cieli Aperti”: nella terza domenica di Avvento il Vangelo commentato con don Willy Volonté ci spinge ad andare oltre alle crisi del nostro tempo. Tutto parte da una rinnovata ricerca di senso, grazie agli inviti di Giovanni Battista.

“Visto da Roma”: l’Avvento parla anche con le nuove tecnologie, senza dimenticare la tradizione del presepe e dell’albero in Piazza San Pietro. E per chi andrà a Roma a Natale, da non perdere la mostra su Antòni Gaudì.

315a puntata TV (3.12.2011)

315a puntata TV (3.12.2011)

Il carisma di don Luigi Guanella ha radici solide anche nella Svizzera italiana. A Riva San Vitale, ad esempio, dove l’Istituto Canisio rende attuali le straordinarie intuizioni del nuovo beato di Como. Guarda anche la puntata del 22.10.2011.

Siamo ormai alla seconda domenica di Avvento, anche oggi in compagnia di don Willy Volonté. Andiamo insieme alla ricerca di un messaggio per la vita grazie alla Parola di Dio nella rubrica “Cieli aperti”.

L’Avvento protagonista anche allo spazio di “Ciao Signore”. La piccola Elena e i suoi amici spiegano ai bambini il significato di questo tempo straordinario che porta al Natale ma è anche qualcosa di più!

314a puntata TV (26.11.2011)

314a puntata TV (26.11.2011)

L’Africa come polmone spirituale per il mondo. Lo afferma Papa Benedetto XVI che proprio in Africa, in Benin, ha pubblicato sabato scorso il testo-guida per il futuro della chiesa cattolica del continente. Incontriamo in studio don Medardo Kounoudji, prete del Benin attualmente in Ticino per un dottorato alla Facoltà di teologia di Lugano. Approfondisci online: GdP, Zenit, Africae munus (l’esotazione apostolica integrale)

Proprio domani le parrocchie di rito romano iniziano il tempo di Avvento. Ritorna la rubrica “Cieli aperti”. Con il rettore del seminario diocesano San Carlo, don Willy Volonté, andiamo alla ricerca di un messaggio per la vita.

“Visto da Roma”: potrebbero contribuire alla cura di gravi malattie. Le cellule staminali sono al centro di importanti ricerche scientifiche. Un convegno in Vaticano ha affrontato i lati etici del tema, aprendo a nuove prospettive.

313a puntata TV (19.11.2011)

313a puntata TV (19.11.2011)

Abusi sessuali nella Chiesa: l’abazia di Einsiedeln ha scelto la trasparenza e ha voltato pagina. Nel 2010 ha incaricato una commissione indipendente di far chiarezza su questo doloroso capitolo della sua storia. Nel gennaio 2011 ha reso noti i risultati. Sono emersi una cinquantina di casi, con quindici monaci autori di atti penalmente punibili. Gli eventi si riferiscono agli ultimi 65 anni. Abbiamo incontrato l’Abate di Einsiedeln Martin Werlen e il presidente delle commissione d’inchiesta, l’ex procuratore pubblico zurighese Pius Schmid. Il servizio ricostruisce gli elementi principali di questo sofferto percorso di verità. Il messaggio della storica abazia svizzera è deciso: “Gli abusi sessuali nella Chiesa non sono più un tabù per noi”.

Leggi l’articolo apparso sul GdP il 17.11.2011 e il comunicato stampa.

Pagina 19 di 61<<...51015181920253035...>>