427a puntata TV (25.1.2014)

427a puntata TV (25.1.2014)

“Cercavamo braccia, sono arrivati uomini”Era il 1965 e Max Frisch, il grande scrittore svizzero, faceva scalpore col suo famoso intervento sul tema dell’immigrazione. Un tema sempre attuale nelle società svizzera – basti pensare all’imminente votazione – e che si tinge di colori sempre nuovi. Potemmo infatti aggiornare ulteriormente la frase di Max Frisch aggiungendo che gli uomini, le donne e persino i bambini che sono arrivati e arrivano, si portano dietro molto spesso anche tutta la loro tradizione spirituale e religiosa. E non di rado rappresentano uno stimolo per le nostre comunità storiche, magari un po’ addormentate. Oggi vogliamo parlare della presenza cristiano – ortodossa in Ticino, che da un piccolo seme di qualche decennio fa, si è trasformata in un albero dalle molte braccia.

422a puntata TV (21.12.2013)

422a puntata TV (21.12.2013)

Sabato 7 dicembre, mons. Valerio Lazzeri ha ricevuto l’ordinazione episcopale e si è insediato come nuovo vescovo del Ticino. Il nostro pubblico ha un forte desiderio di conoscerlo. Un desiderio che non è semplice curiosità ma esprime un affetto che è già forte e che è emerso da subito, appena si è diffusa la notizia della sua elezione, grazie anche alle sue prime apparizioni nei media.

Ve l’avevamo promesso e in questa puntata è nostro ospite per la prima volta a Strada Regina. Parleremo delle emozioni dell’ordinazione, della sua famiglia, della sua vocazione e delle sfide che l’attendono. Ma scopriremo anche come sta vivendo questi giorni prima del Natale e quali saranno i prossimi appuntamenti importanti che affronterà da nuovo vescovo di Lugano.

322a puntata TV (21.1.2012)

322a puntata TV (21.1.2012)

Lo sapete come si chiamano gli elementi che si trovano dentro una chiesa? A che cosa servono? E perché ci sono? A tutte queste domande risponde oggi per voi “Ciao Signore”, con l’aiuto di un gruppo di ragazzi molto simpatici della Colonia diurna di Riva San Vitale.

Ci troviamo nella settimana di preghiera per l’Unità dei cristiani, un appuntamento ecumenico che in questi anni ci ha spinti a raccontare le altre Chiese cristiane presenti nella nostra regione. Oggi allarghiamo ulteriormente i confini, parlando dei cristiani copti egiziani. In Lombardia sono centinaia e anche in Ticino è attiva una piccola comunità. La cronaca degli ultimi mesi li ha portati in primo piano perché vittime di attentati e discriminazioni. Vi raccontiamo la storia di questa dinamica presenza.

316a puntata TV (10.12.2011)

316a puntata TV (10.12.2011)

Il metropolita  Hilarion Alfeev è il numero due del patriarca di Mosca Kyrill I. 45 anni, vescovo, ha una carriera accademica internazionale che spazia dalla teologia alla musica. È diplomato in violino e pianoforte al conservatorio di Mosca. Un mese fa, il 29 ottobre scorso, ha ricevuto un dottorato Honoris causa alla Facoltà di teologia di Lugano. Occasione propizia per noi per avvicinarlo e fare il punto sulla Chiesa russa e i contatti col cattolicesimo.

“Cieli Aperti”: nella terza domenica di Avvento il Vangelo commentato con don Willy Volonté ci spinge ad andare oltre alle crisi del nostro tempo. Tutto parte da una rinnovata ricerca di senso, grazie agli inviti di Giovanni Battista.

“Visto da Roma”: l’Avvento parla anche con le nuove tecnologie, senza dimenticare la tradizione del presepe e dell’albero in Piazza San Pietro. E per chi andrà a Roma a Natale, da non perdere la mostra su Antòni Gaudì.

307a puntata TV (8.10.2011)

307a puntata TV (8.10.2011)

Da 50 anni la solidarietà dei cristiani in Svizzera ha il suo simbolo nella campagna annuale di Sacrificio Quaresimale e Pane per tutti. A settembre a Poschiavo hanno festeggiato il mezzo secolo di vita.

La chiesa parrocchiale di Vira Gambarogno protagonista oggi del nostro spazio di “Pietre vive”. Il nostro viaggio nel patrimonio artistico religioso della Svizzera italiana oggi fa tappa sul Lago Maggiore.

Il Nicaragua, in Centro America, lotta per uscire dalle sue stagioni più difficili. Determinante è l’apporto della Chiesa cattolica e ne parleremo in occasione dell’Ottobre missionario che propone i suoi eventi.

306a puntata TV (1.10.2011)

306a puntata TV (1.10.2011)

“Dove c’è Dio c’è futuro” – È con questo slogan che Papa Benedetto XVI si è presentato in Germania, dal 22 al 25 settembre scorsi, per un viaggio che l’ha portato da Berlino a Erfurt (la città di Lutero), fino alla regione dell’Eichsfels – antica enclave cattolica nella ex DDR – e a Freiburg, a soli 50 km da Basilea.

Il Papa ha parlato ai cattolici, ai giovani, ai politici, agli ebrei, ai musulmani, agli ortodossi e naturalmente ai protestanti. E sui suoi messaggi vogliamo ritornare oggi con due ospiti in studio: don Azzolino Chiappini, rettore della Facoltà di teologia di Lugano; Paolo Tognina, giornalista e teologo evangelico.

Pagina 1 di 61235...>>