439a puntata TV (19.4.2014)

439a puntata TV (19.4.2014)

Anche il Ticino ospita dei “Sacri monti”. Brissago non può certo competere con Varallo o Varese, ma nel suo piccolo ha un messaggio forte. Ne parliamo nella puntata pasquale con il vescovo Valerio Lazzeri. Come mappa del cammino ci sarà la “Evangelii Gaudium”, l’esortazione apostolica di Papa Francesco sul rinnovamento della Chiesa cattolica. I poveri, le donne, la gioia della fede, l’accompagnamento di chi ha alle spalle relazioni spezzate… Sono alcuni dei temi di questo percorso pasquale, dove la fede apre vie di risurrezione e speranza.

438a puntata TV (12.4.2014)

438a puntata TV (12.4.2014)

Per aprire la Settimana Santa, la settimana che porta a Pasqua, e quindi alla festa della risurrezione di Cristo, volevamo proporvi quest’anno la storia di una risurrezione di vita. È stato così che ci siamo imbattuti in un cantante: Thomas Valsecchi, in arte “Shoek”, uno dei maggiori esponenti del gospel rap e pioniere di questo genere musicale in Italia. Shoek ci racconta la sua storia: un percorso doloroso, di “miseria morale”, come dice Papa Francesco nel suo messaggio sulla Quaresima. Ma lentamente, in questo duro cammino di vita si è aperta la strada per una luce e appunto per una risurrezione, grazie alla fede. Oggi Shoek gira il mondo con i suoi concerti per portare la propria testimonianza. E con la moglie ha fondato un movimento, il gruppo I.M.S “Impara Medita Servi”, per permettere ai giovani di porre il loro talento al servizio di Dio.

Per la rubrica “Cieli Aperti” ritroviamo don Rolando Leo e i suoi giovani studenti. Siamo alla quinta puntata di questo percorso quaresimale.

333a puntata TV (7.4.2012)

333a puntata TV (7.4.2012)

E’ la festa di Pasqua e i cristiani celebrano Gesù che sconfigge la morte, risorgendo vivo dal sepolcro. Ce ne parla don Azzolino Chiappini nella rubrica “Cieli aperti”.

Nel 2011 i giovani cantori della Scuola corale della cattedrale di Lugano hanno raccontato in musica la Passione di Cristo. Un’ora e trenta di polifonia dall’Ultima cena all’alba della Risurrezione. Il direttore Robert Michaels ha costruito una sacra rappresentazione, col titolo “Lux lucet in tenebris”, con la musica rinascimentale di Tomàs Luis de Victoria. Noi vi proponiamo oggi una sintesi, dove le candele che progressivamente si spengono sono metafora del Cristo abbandonato. E tuttavia la luce resiste anche nelle tenebre e si prepara a risorgere.

Buona visione, e buona Pasqua!

181a puntata TV (9.5.2009)

181a puntata TV (9.5.2009)

Bellinzona scopre e rilancia una tradizione: i “presepi di Pasqua“, cioè dei “sacri monti” in miniatura che raccontano gli eventi della Passione di Cristo. Ce ne parla P. Callisto Caldelari.

Lo spazio di “Pietre Vive” presenta la chiesa di S. Maurizio a Bioggio.

Con Roberto Simona dell’associazione “Aiuto alla Chiesa che soffre” rievochiamo volti e storie dei cristiani in Eritrea.

122a puntata TV (22.3.2008)

122a puntata TV (22.3.2008)

La Pasqua è spaccare il guscio e uscire dall’uovo, tentare cioè l’avventura della vita nuova in Cristo, come esperienza di amore che si dona nella gratuità. Lo dice il vescovo di Como mons. Diego Coletti, ospite questa settimana a Strada Regina.

Nello spazio di “Pietre Vive” visitiamo la chiesa di San Rocco a Bellinzona, che un tempo segnava l’entrata sud della città.

A “Cieli Aperti”, don Mauro Orsatti, biblista, professore alla Facoltà di teologia di Lugano, parla della risurrezione e del valore della Sindone, come documento storico.

20a puntata TV (8.4.2006)

20a puntata TV (8.4.2006)

Per i cristiani questi sono i giorni forti della Settima Santa, verso Pasqua. Riviviamo gli eventi principali della vita di Cristo: la morte e la risurrezione. Questo idea del “rivivere le esperienze di Cristo” è un concetto importante, e passa attraverso diversi gesti concreti. Oggi vogliamo approfondirne uno: la Via Crucis. Andremo a Tremona, Bidogno e Mesocco, dove incontriamo tre affascinanti esempi di Via Crucis nella Svizzera italiana con i contributi di Fra Martino Dotta, cappuccino a Lugano e don Claudio Premoli, storico dell’arte.

Si avvicina il primo anno di attività di Papa Benedetto XVI. Ne abbiamo parlato con una personalità, uno degli ultimi testimoni viventi del Concilio Vaticano II: il vescovo Luigi Bettazzi voce libera e spesso controcorrente della Chiesa cattolica italiana. A lui abbiamo chiesto anzitutto se e come è cambiata la Chiesa in questi primi 12 mesi di era Ratzinger.

Il Vescovo Pier Giacomo dalla Terra Santa parla della domenica delle Palme, la festa di domani. Con “Cieli Aperti” entriamo nella Settimana Santa.