407a puntata TV (7.9.2013)

407a puntata TV (7.9.2013)

Protagonisti del servizio sono i giovani che a luglio hanno riempito a milioni la spiaggia di Copacabana a Rio de Janeiro, in Brasile, per la “GMG”, ovvero la Giornata mondiale della gioventù, con Papa Francesco.

In 17 minuti abbiamo tentato di offrirvi il diario di un giorno tipo con i 30 giovani ticinesi presenti all’evento. Che cosa si fa a una GMG? Come trascorrono il tempo i ragazzi? Come si spostano, cosa mangiano, che cosa provano… Insomma, in punta di camera abbiamo cercato di cogliere emozioni e messaggi.

372a puntata TV (5.1.2013)

372a puntata TV (5.1.2013)

Il Ticino ospita l’unica chiesa svizzera dedicata a un santo molto particolare: San Pellegrino. La chiesa stessa è un piccolo gioiello celato nei boschi della Leventina e al centro di un affascinante vicenda di fede e di leggende. E non mancano i collegamenti con il fenomeno – antico ma sempre attuale – del pellegrinaggio. Il servizio è di Werner Weick.

Spazio anche ai più piccoli con la rubrica “Ciao Signore” che ci parla della famiglia piccola chiesa domestica, luogo dell’amore e dell’educazione.

325a puntata TV (11.2.2012)

325a puntata TV (11.2.2012)

Parliamo del pellegrinaggio a Lourdes, uno dei maggiori centri mondiali della fede. L’11 febbraio è proprio il giorno della prima apparizione mariana di Lourdes, per cui cogliamo questa occasione per parlarvene, ma siamo anche alla vigilia di un importante evento ecclesiale per il Ticino, la riapertura al culto del santuario della Madonna del Sasso, sopra Locarno.

Il santuario del Ticino, il pellegrinaggio a Lourdes… c’è chi parla di trionfalismi, ma io vi invito a giudicare di persona quanto vi sia di autentico a Lourdes e come questa esperienza possa contribuire, con umiltà, alla ricerca spirituale di tante donne e uomini del nostro tempo. Il servizio è di Oscar Bizzozero.

Per chi è interessato a Lourdes suggeriamo tre siti internet legati alla Svizzera italiana: l’Ospitalità ticinese; gli Scout Foulard Bianchi e la diocesi di Lugano, in cui trovate tutte le proposte dell’Opera diocesana pellegrinaggi.

304a puntata TV (17.9.2011)

304a puntata TV (17.9.2011)

Due milioni di giovani del mondo intero hanno vissuto le Giornate mondiali della gioventù (GMG) a Madrid, in agosto, con Papa Benedetto XVI.

Tra loro anche circa 200 ticinesi, organizzati con la diocesi di Lugano o con i movimenti. Li abbiamo intervistati e poi in studio sentiremo le riflessioni di don Marco Dania della pastorale giovanile e del sociologo Riccardo Grassi.

277a puntata TV (12.3.2011)

277a puntata TV (12.3.2011)

È partita anche nella Svizzera italiana la “macchina organizzativa” per le prossime GMG, le Giornate mondiali della gioventù, con il Papa, che si terranno in agosto a Madrid. Nel servizio principale parliamo di questo evento sempre arricchente ed entusiasmante, che si ripete da oltre venti anni. Alcuni giovani della Svizzera italiana spiegano che cosa hanno ricevuto dalle GMG e come sono state importanti per il loro cammino di credenti. In un nuovo sito ticinese trovate tutte le informazioni per le iscrizioni e le modalità per sponsorizzare i giovani della Svizzera italiana che parteciperanno all’evento.

Marzo porta anche il tempo di Quaresima per cui torna la tradizionale rubrica “Cieli Aperti”. Questa volta sono i cieli dell’Umbria, con la stupenda abbazia romanica di San Felice di Narco. Qui incontriamo l’Arcivescovo di Spoleto e Norcia, mons. Renato Boccardo (vedi Wikipedia ), già responsabile delle Giornate Mondiali della Gioventù e stretto collaboratore per anni di papa Giovanni Paolo II.

L’ultimo servizio della rubrica “Visto da Roma” ci porta oltre oceano per scoprire l’attività di una congregazione di suore decisamente singolare. Sono le “Suore della vita” il cui carisma è di seguire e sostenere le madri in difficoltà, specialmente in caso di gravidanze indesiderate o interrotte. Questa congregazione è attiva a New York, città che detiene il non invidiabile primato di aborti negli Stati Uniti.

274a puntata TV (19.2.2011)

274a puntata TV (19.2.2011)

Nelle fitte foreste del Paraguay, quattro secoli fa, sorse un angolo di paradiso, una specie di “repubblica cristiana ideale”, fondata dai Gesuiti tra le tribù Guaranì. La loro storia è nota al grande pubblico grazie al film The Mission (1986) con Robert De Niro. Che cosa è rimasto oggi di questo esperimento missionario, le “Reducciones”? Ne parliamo in studio con Claudio Mésoniat e Gregorio Schira, direttore e redattore del Giornale del Popolo, che lo scorso mese di novembre hanno accompagnato una trentina di ticinesi in un viaggio nel tempo alla ricerca delle Reducciones. A fargli da guida, la storia di un gesuita svizzero, P. Schmid, che tre secoli fa visse di persona il trionfo e il tracollo di questa incredibile stagione dell’evangelizzazione.

Approfondimenti al tema: pagine speciali GdP, editoriale di Repubblica, le Reducciones nel Paraguay, I gesuiti “missionari”, sito ufficiale dei Gesuiti, da Cultura Nuova, da il Sussidiario,

Nella rubrica “Visto da Roma” parleremo degli 80 anni di Radio Vaticana e commenteremo anche la premiazione del Concorso Presepi promosso a dicembre dal Giornale del Popolo.

Pagina 1 di 212