389a puntata TV (4.5.2013)

389a puntata TV (4.5.2013)

Sono passati quasi due mesi dall’elezione di Papa Francesco. Due mesi in cui il nuovo Papa ha raccolto grandi simpatie, con le sue azioni e con le sue parole. E per commentare queste prime settimane di attività abbiamo con noi in studio mons. Pier Giacomo Grampa, vescovo di Lugano e Christian Albini, insegnante, teologo e curatore del blog “Sperare per tutti”.

L’arrivo di Bergoglio è stato talmente dirompente che molti si sono lanciati in un gioco inevitabile: il confronto con Benedetto XVI e quindi il tema della novità e del cambiamento nella Chiesa. Il cardinale di Cuba, Ortega, ha rivelato che nel suo discorso prima del Conclave, Bergoglio ha indicato che compito del nuovo papa sarebbe stato “fare luce sui possibili cambiamenti e riforme di cui la Chiesa ha urgente bisogno”. Chi aspettava cambiamenti dice: Bergoglio è stata la scelta migliore! Altri dicono che non ci saranno cambiamenti, ma semplicemente Bergoglio saprà spiegare meglio la dottrina tradizionale. Ma intanto ci sono già dei passi concreti, in vista di possibili riforme…